Insieme per vincere: Bando per le reti d'impresa

Insieme per vincere: Bando per le reti d'impresa
Mer, 06/03/2013

Con un Bando da 50 milioni di euro, la Regione Lazio promuove la realizzazione di progetti da parte di aggregazioni di imprese laziali nelle forme di ATI, ATS, Consorzi e Contratti di Rete appartenenti ai settori dell’industria, dell’artigianato e dei servizi, al fine di accrescerne la capacità innovativa, la competitività sul mercato, razionalizzarne i costi e consentire occasioni di scambio e di conoscenze.

Il bando, gestito da Sviluppo Lazio, si rivolge a tre tipi di azioni corrispondenti ad altrettante tipologie di progetto imprenditoriale dei settori dell’industria, dell’artigianato e dei servizi alla produzione:
•Start Up Reti: Progetti imprenditoriali finalizzati alla costituzione di aggregazioni tra Pmi nella forma del “Contratto di rete;
•Investimenti in Rete: Progetti imprenditoriali finalizzati alla realizzazione del “Programma comune di rete” da parte di Pmi e dei loro investimenti innovativi;
•Valore Aggiunto Lazio - VAL: Aggregazioni tra grande imprese e Pmi riguardanti ricerca, sviluppo e innovazione.
 
Per tutte e tre le tipologie di progetto, le domande potranno essere presentate esclusivamente per via telematica attraverso il sito www.sviluppo.lazio.it (sezione "Agevolazioni").

Al fine di perfezionare la richiesta, inoltre, è necessario compilare il Modulo di domanda; tale modulo, sottoscritto in originale dal Legale Rappresentante del soggetto mandatario dell’ATI-ATS/capofila del Contratto di Rete o del Consorzio o da persona con poteri equivalenti, dovrà poi essere spedito a Sviluppo Lazio secondo le modalità stabilite dall'Avviso pubblico (raccomandata A/R da spedire entro 10 giorni dalla trasmissione on-line del formulario).
 
Il formulario online per la presentazione è accessibile dalle ore 9 di mercoledì 6 marzo 2013 fino al 30 giugno 2014, ovvero fino a esaurimento delle risorse stanziate.

 
Per domande sui tre bandi:
Valore Aggiunto Lazio: val@agenziasviluppolazio.it
Investimenti in rete: investimenti-rete@agenziasviluppolazio.it
Start up di reti: startup-reti@agenziasviluppolazio.it