Dal 30 giugno 2013 obbligo di PEC per tutte le Imprese individuali

[   ]
Dal 30 giugno 2013 obbligo di PEC per tutte le Imprese individuali
Mar, 22/01/2013

Tutte le imprese individuali attive e non soggette a procedure concorsuali sono tenute a depositare presso il competente Ufficio del Registro delle Imprese il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) entro il prossimo 30 giugno.
L'obbligo di PEC sussiste anche per le imprese individuali che presentano la domanda di prima iscrizione al Registro. In tal caso, l’Ufficio che dovesse ricevere una domanda di iscrizione che non rechi l'indirizzo PEC dovrà sospendere la stessa fino all’integrazione e, comunque, per 45 giorni. Trascorso tale periodo senza che sia comunicato l'indirizzo di posta elettronica certificata, la domanda di iscrizione si intenderà come non presentata.
Si ricorda che la PEC è una posta elettronica particolare attraverso la quale è possibile certificare (con valore legale) la data di trasmissione, di ricezione ed il contenuto di quanto trasmesso. Ciò garantisce un dialogo snello, veloce, economico e garantito tra la Pubblica Amministrazione e l'utenza nonché tra le imprese ed i privati.
Per info ulteriori rivolgersi alle Associazioni provinciali.